Turismo religioso: 250 indirizzi per una vacanza spirituale

9788892211469Tutte le strade portano a Roma. Ma proprio tutti vorranno andarci? Bella e travolgente, ma caotica, dispersiva, trafficata, la Capitale non è certo la meta agognata di quanti cerchino silenzio e meditazione. Anche per coloro che affrontano un viaggio di fede, San Pietro non è necessariamente la destinazione finale. La Porta Santa è stata chiusa quasi un anno fa, molti si mettono in cammino verso altri rifugi spirituali.  

Le Edizioni San Paolo vengono incontro a quanti sono alla ricerca di un viaggio all’insegna del silenzio e della preghiera, pubblicando una guida delle strutture che offrono ospitalità ai turisti religiosi. Stefano Di PEA raccoglie 250 indirizzi presso cui rivolgersi per una vacanza spirituale, fornendo informazioni e indicazioni circa i servizi offerti da 100 monasteri e 150 santuari mariani. Fedeli o laici, in molti sembrano apprezzare l’accoglienza di abbazie e conventi, condividendo con monaci e suore week-end di preghiera, meditazione, raccoglimento, silenzi e natura. 

Per ogni struttura l’autore declina particolarità culturali e turistiche: una breve scheda introduttiva sul luogo, la sua storia e la sua arte, cosa visitare nelle vicinanze, possibilità e costi della struttura ricettiva, servizi forniti, esperienze spirituali offerte, prodotti realizzati dalle sapienti mani dei religiosi che è possibile gustare e acquistare. Il tutto arricchito delle informazioni utili ad organizzare il viaggio come numeri di telefono, siti web, orari.  

“250 santuari e monasteri d’Italia”(Stefano Di Pea, ed. San Paolo, 480pp, 25€) si presenta come una guida completa, indispensabile sulla libreria di chi ama, ogni tanto, concedere al proprio spirito qualche giorno di riposo dal caos mondano.

Camilla Cipolla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *