Oggi la premiazione del Concorso Inarcassa con il ministro Calenda

ministro-carlo-calendaInterverrà anche il ministro per lo Sviluppo Economico, Carlo Calenda, alla premiazione – oggi pomeriggio a Roma, al Crowne Plaza –  del Concorso di idee bandito  da Inarcassa, la Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza per gli ingegneri ed architetti liberi professionisti. Saranno presenti anche il presidente della 10.ma Commissione permanente Industria del Senato, Massimo Mucchetti, il Direttore generale dell’ufficio Italiano Brevetti, i presidenti dei consigli nazionali degli ingegneri e degli Architetti, imprenditori ed esponenti del giornalismo scientifico italiano. Parteciperà anche Giampaolo Pansa.

Il Concorso bandito ad agosto 2016, ha visto la partecipazione di 162 progetti provenienti da tutta Italia e attribuirà riconoscimenti in denaro per 50.000 euro complessivi a 10 liberi professionisti – 5 ingegneri e 5 architetti – autori delle invenzioni più originali nella forma di Brevetti, Modelli ornamentali e di utilità nel settore architettonico ed ingegneristico. I premi in denaro verranno assegnati a titolo di contributo, a sostegno delle spese da affrontare per la promozione delle creazioni.infografica-per-invito_19aprile

La Commissione aggiudicatrice, guidata dal Presidente di Inarcassa Arch. Giuseppe Santoro, si è avvalsa delle preziose competenze dell’Arch. Giovanni Carlo Busiri Vici, dell’ing. Paolo Piovesana, consulente in proprietà industriale, della dott.ssa Loredana Guglielmetti dell’Ufficio Italiano Brevetti e dell’ing. Sergio Di Curzio dell’Ordine dei consulenti in proprietà industriale, nonché dell’ing. Enrico Porcaro e dell’arch. Antonio Alcaro, in qualità di membri supplenti.

Sul canale YouTube INARCASSA PREMIA LE IDEE:

IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL CONCORSO
https://www.youtube.com/watch?v=LdlMmsMLXGs

IL PRESIDENTE DI INARCASSA, GIUSEPPE SANTORO: TALENTI ITALIANI CONTRO LA CRISI
https://www.youtube.com/watch?v=uZjE9HE08mE

Il comunicato sul sito di Inarcassa
http://www.inarcassa.it/site/home/articolo7208.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *