Montezemolo fuori dal coro degli industriali

Risultati immagini per luca cordero di montezemolo

“Rimango molto sorpreso nel vedere come esponenti importanti della cosiddetta classe dirigente salgano sul carro del vincitore prima ancora che questo abbia cominciato a muoversi” così l’ex-presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, si è espresso oggi in risposta alle dichiarazioni che nelle scorse ore hanno rilasciato Sergio Marchionne e  Vincenzo Boccia.
Il primo, infatti, interrogato sull’esito delle elezioni di domenica e su eventuali timori in merito alla vittoria del Movimento 5 Stelle ha dichiarato dal Salone dell’auto di Ginevra: “Salvini e Di Maio non li conosco, non mi spaventano. Paura dei 5Stelle? Ne abbiamo viste di peggio”.
Il presidente di Confindustria invece è intervenuto su uno dei temi chiave della campagna elettorale dei pentastellati, il reddito di cittadinanza:  “bisogna vedere cosa hanno veramente in mente di fare, quanto é la quota in termini di costo per lo Stato e quindi quanto incide dal punto di vista di deficit e debito pubblico” e ha poi aggiunto “Il debito pubblico non é una questione europea é una questione italiana. Tra l’altro, siccome nei prossimi anni avremo sicuramente un aumento dei tassi di interesse, prima riduciamo il debito e meglio è per il Paese”. In definitiva, però, sempre per Boccia “Sono un partito democratico, non fanno paura”.
Proprio quest’ultima frase, sulla falsariga di quella di Marchionne, ha provocato la reazione di Montezemolo che senza citare mai direttamente alcun destinatario lancia il suo monito agli imprenditori e alla classe dirigente italiana.
Sabato Angieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *