Instagram senza “cuori”, via al test contro i falsi like

Instagram ha iniziato a nascondere i like sotto una foto come parte di un esperimento su un nuovo layout della piattaforma. Si tratta di un test utile per sondare il parere degli utenti e, pertanto, non è una decisione definitiva.

La nuova funzionalità non rimuoverà il tasto Like ma non sarà più visibile il numero dei cuoricini che una foto guadagna. Sarà quindi solo l’utente che ha condiviso il post su Instagram ad avere accesso a tale informazione.

Con questo test Instagram vuole provare a eliminare l’effetto gregge, che spinge gli utenti a mettere mi piace a un contenuto solo perché lo hanno fatto gli altri. Inoltre, senza visibilità dei like ricevuti, alcuni utenti potrebbero essere più propensi a condividere contenuti che non avrebbero postato altrimenti, per non essere giudicati in base ai like ricevuti. Con questa mossa gli sviluppatori colpiscono con decisione il mercato illegale dei like e dei follower falsi, che alcuni siti web propongono con pacchetti dal prezzo conveniente.

Le stesse aziende potrebbero focalizzarsi maggiormente su influencer che sfruttano la loro reale capacità comunicativa senza ricorrere e scorciatoie acchiappa-like.

Rimuovere i like sarà quindi un terremoto anche nelle scelte di marketing, in cui la maggior parte degli operatori sul mercato calcolano il tasso di gradimento dei post.

Loretta Tarducci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *