Insegnanti di sostegno, ne mancano circa 40mila

Continua a salire il numero di giovani con disabilità iscritti ad un corso scolastico, con prevalenza dei disturbi derivanti da ritardo mentale e problemi dell’apprendimento e dell’attenzione.  Nell’anno scolastico 2013-2014 si contavano tra i banchi delle scuole italiane oltre 150 mila alunni (il 3,3% del totale), di cui quasi 85 mila alla primarie e più…

Classi e alunni in continua crescita in Italia

Nel nostro Paese il numero di classi e di alunni è in continua crescita: il Ministero dell’Istruzione ha fatto sapere che l’organico di fatto dell’anno in corso ha comportato 1.707 classi in più alle superiori, a seguito dell’incremento di iscrizioni di ben 33mila alunni. Le classi (12) sono aumentate anche alle elementari. E 180 in…

“Pene sociali” inflitte agli studenti indisciplinati

Anche nella scuola arrivano le pene “sociali”. Nell’Istituto superiore Maserati-Baratta di Voghera, nel Pavese, aiutare i poveri o pulire i muri imbrattati della città è diventata l’alternativa offerta agli studenti indisciplinati e sotto sospensione dalle lezioni per un cattivo comportamento in aula. L’iniziativa si è concretizzata nei giorni scorsi attraverso una convenzione firmata dal Comune, dalla…

Valutazione delle scuole e licenziamento degli insegnanti

Ha preso il via in questi giorni il processo di valutazione degli istituti: tutte le scuole hanno ricevuto la Circolare n. 47 contenente le “Priorità strategiche della valutazione del Sistema educativo di istruzione e formazione”. Per la prima volta, per migliorare i livelli di apprendimento e rafforzare le competenze degli studenti italiani, si intraprende così…

Gli effetti della Legge di Stabilità sulla Scuola

Per la Scuola sarà una legge di Stabilità agro-dolce quella che il Parlamento si appresta a votare dopo il via libera del Consiglio dei Ministri del 15 ottobre: a fronte di oltre 1 miliardo di stanziamenti sul 2015 (3 miliardi a regime), che serviranno all’assunzione di quasi 150mila precari e a potenziare l’alternanza scuola-lavoro nel…

100 mila studenti in piazza contro il governo

Erano almeno 100mila gli studenti che il 10 ottobre hanno gridato slogan contro la #Buonascuola, la riforma proposta dal governo Renzi, ma anche contro il Jobs Act, per la prima mobilitazione dell’anno scolastico. Quasi un centinaio i cortei da Nord a Sud per dire al Paese: “La Grande Bellezza siamo noi”. Al loro fianco i Cobas…

Oggi è la giornata mondiale degli insegnanti

Oggi si celebra la ventesima Giornata mondiale degli insegnanti: il 5 ottobre è stato scelto dall’Unesco perché proprio in quella data, nel 1966, si svolse un Congresso speciale, organizzato congiuntamente fra Unesco e Labour International Organization: durante quell’incontro si formulò una “Raccomandazione” sulla condizione degli insegnanti, un’esortazione indirizzata ai Governi e alle famiglie orientata a…

A Caltanissetta una classe con 42 alunni

In un liceo delle scienze sociali di Caltanissetta, il ‘Manzoni’, con il nuovo anno è stata creata una classe da 42 alunni, di cui 4 disabili: le due seconde, a detta dei responsabili dell’ambito territoriale del Miur, era considerate troppo ‘piccole’: a causa dei tagli e della riduzione degli organici disposti dal governo nazionale si è…