“Quo vadis Europa 2020?” Seminario alla Sapienza su risorse proprie e governance

“Quo vadis Europa 2020?” La domanda d’Europa e la politica dell’Unione sono i temi dell’VIII Seminario di formazione all’Europa che si terrà domani, 12 dicembre, dalle 14 alle 16.15 (Aula 11) alla Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza di Roma. Si discuterà di risorse proprie e governance economica e sociale e di come innovare per…

ANALISI/ L’Unione Europea tra Scilla e Cariddi: “le sirene” dello Stato Nazione e la sovranità Europea

“Uno, nessuno e centomila” in un solo individuo, ma come coniugare assieme più di 500 milioni in un Mercato interno e 7 miliardi di consumatori in un Mercato globalizzato? L’Unione Europea si è imposta come cammino di pace, nonostante i populismi o contestazioni e rifiuto degli esclusi o di chi teme un futuro peggiore. Essa,…

OGIE accoglie con entusiasmo il programma di Juncker

L’Osservatorio Germania-Italia-Europa ha accolto “con entusiasmo e interesse” il discorso del Presidente Juncker  sullo Stato dell’Unione del 13 settembre scorso. Lo scrive – sul sito di OGIE – Adriana Brusca, secondo la quale gli obiettivi dell’Unione sono ambiziosi e richiedono un grosso sforzo, ma le conquiste ottenute ci offrono uno scenario diverso, dimostrandoci che anche i…

Nell’anno elettorale 2017 il pericolo di una deriva populista

Nel corso di quest’anno l’Unione Europea sarà chiamata a fare i conti con il rischio derivante dall’affermazione politica dei partiti populisti e antieuropei e delle destre xenofobe e Simona Coi, in un documentato articolo su OGIE., l’Osservatorio Germania- Italia- Europa traccia un quadro della situazione nei diversi paesi. Eccolo l’articolo, a seguire, in corsivo. Già…

ANALISI/ L’Euro non è solo moneta

Pubblichiamo l’analisi del prof. Pasquale Lino Saccà, cattedra Jean Monnet ad personam, in vista del Seminario formativo per giornalisti del 19/12/2016 alla LUMSA sul tema: “L’Euro non è solo moneta: l’Unione Europea e la governance condivisa dal FMI al G20. Europa 2020: Le reti Erasmus ed il ruolo della ricerca tra sviluppo locale, benessere e globalizzazione.Informare e formare”.…

DOCUMENTI/ La dichiarazione di Bratislava del 16 settembre 2016

“Oggi ci riuniamo a Bratislava in un momento critico per il nostro progetto europeo. Il vertice di Bratislava dei 27 Stati membri è stato dedicato a una diagnosi comune dello stato dell’Unione europea e alla discussione del nostro futuro comune. Siamo tutti d’accordo sui seguenti principi generali”.Comincia così la Dichiarazione di Bratislava, all’indomani della decisione…