L’Europa della coerenza e la certezza dell’informazione

In questo articolo, scritto dopo il webinar del 14 maggio, il prof. Lino Saccà, del network “I Mediterranei”, analizza alcuni temi su cui l’Unione Europea sta lavorando: Istruzione, ricerca ed informazione nel rispetto dell’ambiente e del benessere; un percorso innovativo con una politica della sovranità Europea della salute, affinché il disagio sociale sia alleviato dalla fine della pandemia

La nuova centralità delle politiche sanitarie europee alla luce della disciplina “EU4Health”

Nell’analisi che segue il dott. Alfredo Rizzo sostiene che l’attività di legislazione delegata assegnata alla Commissione dovrà ispirarsi a quel principio precauzionale radicato negli interventi dell’Unione nel settore ambientale ed estensibile alla sanità pubblica. La Commissione utilizzerà quella capacità regolamentare “di dettaglio” caratterizzante il nuovo sistema generale di cooperazione europea in campo sanitario.

Intelligent Economy: opportunità che pone nuove sfide

Gruppo Unipol e Osservatorio TuttiMedia discutono il 21 marzo di “Intelligent Economy” alla @MilanoDigitalWeek. Per Fernando Vacarini, direttore responsabile di Changes e responsabile Media Relations, Corporate Reputation e Digital Pr del Gruppo Unipol: “L’intelligent economy che comprende tutti i settori che hanno messo al centro dello sviluppo del business l’innovazione basata sull’IA è, di fatto,…

Come produrre ovociti da cellule staminali

Un gruppo di ricercatori della Kyushu University, Fukuoka, e dell’Istituto Riken, Giappone,  utilizzando otto proteine o fattori di trascrizione, hanno convertito cellule staminali murine in cellule simili ad  ovociti. Non si tratta di  veri e propri ovociti, hanno infatti  anomalie nei cromosomi e nel nucleo,  ma possono essere fertilizzati e possono intraprendere  le iniziali  fasi…