A Cosenza il Tremenda Day con don Mazzi

E’ giunto alla quinta edizione il Tremenda day, organizzato dalla Fondazione Exodus, sede di Cosenza, curato e coordinato dalla responsabile Deborah Granata, in partenariato con il comune di Cosenza.  Un evento riservato a “chi ha una tremenda voglia di vivere”.

Si è tenuto sabato 25 maggio, a partire dalle 16,30. Ha interessato l’isola pedonale di Corso Mazzini, via Arabia, Piazza XI Settembre e Piazza Bilotti. Cosenza è l’unica città calabrese ad essere stata scelta per ospitare la manifestazione. Ospite d’onore don Antonio Mazzi, accompagnato da testimonial di eccellenza. Le principali piazze cosentine sono state animate dalle famose “Quattro Ruote” educative del pensiero di Don Mazzi: Sport, Musica, Volontariato e Arte/Teatro. Sono stati coinvolti numerosi giovani calabresi attraverso attività organizzate, momenti di aggregazione, socializzazione e spirito di iniziativa collaborativo quale forma di prevenzione del disagio giovanile e crescita all’educazione sociale.

don Mazzi al Tremenda Day di Cosenza con
Deborah Granata

Exodus ha dato voce a tutte le associazioni, da quelle più conosciute e storiche a quelle più piccole e giovani, permettendo loro di potersi promuovere. Veri protagonisti dell’evento sono stati gli sportivi con numerose discipline, i gruppi musicali emergenti del territorio, gli artisti con l’esposizione delle loro opere, gli artisti di strada e cabarettisti con attività di intrattenimento  per bambini e i volontari del Terzo Settore.

Rosanna Angiulli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *