Lavoro/ Il ministro Di Maio riceve lavoratori Almaviva Contact licenziati

di-maio-al-tavolo-ex-almavivaIl ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi di Maio, ha ricevuto ieri una delegazione di ex lavoratori che gli hanno consegnato un dossier che racconta non solo la procedura di licenziamento collettivo per i 1.666 lavoratori della sede di Roma, avvenuto il 22 dicembre 2016, ma anche i vari aspetti della vita imprenditoriale di questa Azienda che – secondo quanto riferiscono i lavoratori –  continua a dichiarare stati di crisi, a tagliare i costi del lavoro e ad aprire sedi all’estero. Un aspetto sul quale i lavoratori chiedono chiarezza e trasparenza da tempo.

L’ incontro è durato quasi due ore. “Il Ministero del Lavoro – ha detto Di Maio, secondo quanto hanno riferito i partecipanti – si occuperà di accertare tutto quello che mi avete detto. Se non avete avuto riscontro in quello che avete denunciato in passato, questo ora deve cambiare. Gli atti del Ministero vanno fatti rispettare, così come i princìpi sanciti dalle lotte sindacali dei nostri padri e dei nostri nonni. Noi per voi ci siamo”.tavolo-almaviva

tavolo-almaviva-al-mise-8-agosto-2018Il Ministro ha messo a disposizione della delegazione la collaborazione del suo staff, con a capo il dott. Francesco Vanin, per fare luce sulla vicenda e dare finalmente agli ex 1.666 Almaviva Contact le risposte che cercano da ormai 20 mesi.

r.c.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *