Chiude a Roma con 51mila presenze il Festival delle Scienze 2018

scienze-festivalSi chiude con 51mila presenze la XIII edizione del National Geographic Festival delle Scienze di Roma (25mila in quattro giorni l’anno scorso), che quest’anno ha esteso la sua durata a sette giorni, dal 16 al 22 aprile. Nell’arco di una settimana 18mila studenti hanno letteralmente  invaso l’Auditorium,  11 mila visitatori sono andati al Bioparco e 6 mila nelle Biblioteche romane. E non dimentichiamo le 72mila visualizzazioni per le dirette streaming degli eventi.

I tanti appuntamenti, tra spettacoli, laboratori, conferenze e mostre hanno catturato l’interesse di un pubblico costituito non solo da esperti, ma anche da appassionati di materie scientifiche e da famiglie e ragazzi. Tema di quest’anno “la causa delle cose”, che ha attraversato  diversi settori della scienza spesso coniugata con arte e letteratura. Il Festival si è chiuso annunciando date e tema del prossimo anno che sarà dedicato al genio di Leonardo nei 500 anni della sua morte e al 50mo anniversario dell’allunaggio.

Rita Lena

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *