Roma segreta: visita alla Casa dei Cavalieri di Rodi

Roma. La casa dei cavalieri di Rodi con la cappella palatina.

Roma. La casa dei cavalieri di Rodi con la cappella palatina.

Roma è non soltanto una città d’arte, la più importante con Firenze e Venezia, è anche uno scrigno con uno scomparto segreto, che non tutti hanno l’opportunità di visitare. Oltre a monumenti e musei, oltre a palazzi con qualche secolo di vita, ricchi di testimonianze e tesori d’arte, c’è una Roma segreta che merita d’essere scoperta.

Ed ecco un’opportunità unica per visitare la Casa dei Cavalieri di Rodi, sorta secoli fa sui resti dell’antico Tempio di Marte al Foro di Augusto. A organizzare l’evento, che si terrà giovedì 7 dicembre, con partenza alle 11:15 da Piazza del Grillo 1, l’associazione Culturale “L’Asino d’Oro” (quota di partecipazione 8 euro a persona, più il costo del biglietto d’ingresso: euro 4 intero; euro 3 ridotto. La prenotazione è obbligatoria).

Durante la visita, sarà possibile ammirare, grazie ad una apertura straordinaria, un luogo solitamente chiuso al pubblico, che raccoglie all’interno secoli di storia di Roma e si potrà conoscere più da vicino il prestigioso ordine cavalleresco.

Si potranno visitare la chiesa di San Giovanni Battista, il piano nobile con gli arredi d’epoca e importanti affreschi e sculture, fino all’affaccio finale sull’incantevole loggia quattrocentesca che regala con il suo panorama un’emozione senza fine.

Insomma, un angolo della Roma più segreta e più ricca di storia che non soltanto chi vive nella capitale dovrebbe conoscere.

B.C.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *