columbia-university

Speciali raggi ultravioletti usati per debellare l’influenza

Un gruppo di scienziati del Centro di ricerca radiologica della Columbia University di New York avrebbe trovato il modo di fermare l’influenza con un click grazie ad una speciale luce ultravioletta  che debella il virus nell’aria senza danneggiare l’uomo e senza costose campagne di disinfezione. Come viene riferito nello studio pubblicato su Scientific Reports, i ricercatori guidati…

rna

Dopo la morte alcuni geni rimangono attivi

Una ricerca di un gruppo di scienziati spagnoli del Centro di regolazione genomica di Barcellona, guidato da Roderic Guigò e dell’Università di Porto guidati da Pedro Ferreira,   svela che, anche nell’uomo,  alcuni geni rimangono attivi dopo la morte. Quando moriamo, dunque, i nostri geni continuerebbero la loro attività ancora per qualche giorno, abbastanza per determinare l’ora del…

etna

Individuata la sorgente magmatica dell’Etna

Potrebbe essere la Scarpata di Malta, la sorgente dei magmi che alimenta le eruzioni dell’Etna e che, in passato, ha dato vita ai vulcani dei Monti Iblei (un altopiano montuoso localizzato nella parte sud-orientale della Sicilia), oggi estinti. A svelarlo, lo studio, Etnean and Hyblean volcanism shifted away from the Malta Escarpment by crustal stresses, condotto da un team di…

britannici-antenati

Il primo britannico aveva occhi blu e pelle scura

Il primo britannico aveva occhi blu e pelle scura: lo hanno scoperto ricercatori del  London’s Natural History Museum e dell’ University College London, dopo aver esaminato il suo Dna. L’uomo di Cheddar, così veniva chiamato dal luogo di ritrovamento, Gola di Cheddar nell’Inghilterra sud occidentale, è stato, in realtà, ritrovato nel 1903 all’interno di una…

bambinogesu-jpg

Al Bambin Gesù di Roma terapia genica contro la leucemia

Modificati geneticamente i linfociti T (cellule del sistema immunitario) del paziente  per renderli più forti e per riconoscere ed attaccare, una volta reinfusi,  le cellule tumorali. A farlo i medici dell’Ospedale Pediatrico  Bambino Gesù di Roma (Opbg) su un piccolo di 4 anni affetto da leucemia linfoblastica acuta di tipo B cellulare impossibile da trattare con altre terapie…

sigarette-elettroniche

Le sigarette elettroniche fanno male al Dna

Per chi credeva di mantenersi in salute ed evitare il peggiore dei mali fumando la “sigaretta elettronica”, E-cig, la delusione è grande: ricercatori del Institute of Environmental Medicine, New York University School of Medicine, Tuxedo, NY,  hanno dichiarato in una ricerca pubblica su Pnas, che il fumo delle sigarette elettroniche può arrecare gravi danni al Dna.  Nello studio…

uva-fa-bene

L’uva fa bene al cuore, uno studio dell’Università di Bari

A dirlo un gruppo di ricercatori del CREA Viticoltura ed Enologia, sede di Turi, in collaborazione con ricercatori dell’Università di Bari, che  hanno realizzato una ricerca sull’uomo per valutare il legame fra l’assunzione prolungata di uva e i processi di coagulazione e fibrinolisi, che potrebbero portare all’insorgenza dei disturbi cardiovascolari. Risultato: assumere uva da tavola fresca…