spazio

Al MAXXI “Gravity”, mostra tra arte e scienza

  A poco più di un secolo dalla formulazione della teoria della relatività di Albert Einstein,  “Gravity. Immaginare l’Universo dopo Einstein”, la nuova mostra che apre oggi, 2 dicembre 2017 e  sarà al Maxxi fino al 29 aprile 2018, indagherà le connessioni e le analogie tra arte e scienza, dimostrando la profonda influenza dello scienziato tedesco sul pensiero contemporaneo. Il progetto,…

yeti

Ma lo Yeti esiste davvero? Che cosa dice la scienza?

Lo Yeti esiste? Sembrerebbe proprio di no. Ad affermarlo  un gruppo internazionale di  ricercatori dell’ Università di Buffalo, Usa, coordinato da Charlotte Lindquist, che hanno analizzato il Dna  mitocondriale di reperti biologici, attribuiti al mitologico uomo delle nevi, ritrovati in Nepal e nel Tibet confrontandoli con quelli delle diverse specie di orsi asiatici. Secondo lo studio pubblicato  sulla rivista  Proceedings of…

esoasteroide

Avvistato il primo esoasteroide nel sistema solare

Si chiama “Oumuamua”, U1 2017, il primo oggetto interstellare ad attraversare il nostro Sistema Solare,  identificato dagli astronomi dell’Istituto di Astronomia dell’Università di Honolulu Hawaii. Secondo le osservazioni e le analisi riportate nell’articolo pubblicato su Nature, “Oumuamua” , che in lingua hawaiana vuol dire messaggero o esploratore, è di indubbia origine extrasolare, ed avrebbe un…

aris-melanoma-sulla-cute

Microalghe e piante per curare il melanoma

Identificato un nuovo componente vegetale per la preparazione di vaccini, la cui efficacia è stata dimostrata contro un modello sperimentale di melanoma. Il composto, denominato Sulfavant, deriva da prodotti naturali presenti in microalghe marine e in piante terrestri e agisce stimolando le cellule dendritiche, prima linea di difesa del sistema immunitario e responsabili del riconoscimento di…

mf17_banner_ita-03

Maker Faire Roma 2017

Maker Faire giunge di nuovo a Roma per una tre giorni imperdibile dal 1° al 3 dicembre 2017. Il più importante spettacolo al mondo sull’innovazione, un evento family-friendly ricco di invenzioni e creatività che celebra la cultura del “fai da te” in ambito tecnologico alla base del movimento makers. Questo è il luogo dove maker e appassionati di…

piramide-di-cheope

Scoperta una nuova “stanza” nella piramide di Cheope

Una cavità, chiamata ScanPyramid Big Void,  lunga  circa  30 metri che si troverebbe sopra la Grande Galleria, uno dei corridoi, il più grande, che connette la Stanza della Regina con la Stanza del Re. Questo grande “vuoto” di cui si sa ancora molto poco è stato scoperto utilizzando  tre differenti tecnologie  e all’interno di tre studi indipendenti l’uno dall’altro. La…

dinosauri-a-monza

Verso la chiusura la mostra “Dinosauri in carne ed ossa” a Monza

Ultimi giorni per visitare la mostra Dinosauri in Carne e Ossa. Sono tornati e hanno fame! (Viale Mirabello, Cascina Casalta a Monza) che saluta il pubblico con una serie di eventi ed aperture straordinarie, fino alla chiusura del 5 novembre 2017. Si parte sabato 28 ottobre alle ore 18.30 con la richiestissima Sauronotte che, in una suggestiva atmosfera notturna all’interno…

osservatorio-ligo

Dalla fusione di due stelle di neutroni nata l’astronomia multimessaggero

E’ successo il 17 agosto alle 14:41 ora italiana quando  i rivelatori di terra della collaborazione LIGO e Virgo hanno registrato, a brevissima distanza l’uno dall’altro,  il segnale di un’onda gravitazionale, GW170817, prodotta dalla fusione di due stelle di neutroni. La scoperta   è stata realizzata grazie alla sinergia tra i due Laser Interferometer Gravitational-Wave Observatory (l’Osservatorio LIGO) negli Stati…